Volanti da corsa, come guidare fra gaming e realtà

Volanti da corsa, come guidare fra gaming e realtà

Frenare, accelerare, curvare e fiondarsi su piste da Formula Uno o tornanti di montagna per rally mozzafiato è molto più di un gioco con i nuovi volanti da corsa. Niente più di queste periferiche di gaming dà l’emozione della guida spericolata a bordo di bolidi che solo in sogno ci si può permettere di guidare. Ma qui il sogno si mischia al vero in simulazioni di guida fantasmagoriche, rese possibili dall’uso del volante da corsa, ben altra cosa dal solito joypad o dalla tastiera. I gamers che hanno capito il grosso potenziale dei volanti da corsa hanno abbandonato per loro i vecchi controller. Questi accessori di gioco, una volta collegati al pc o alla console, catapultano in una dimensione surreale che ha molto del vero e dà emozioni fisiche, come l’impressione di stare al volante di macchine vere. E che macchine!

Fuoriserie da impugnare e dominare, decidendo quando spingere o frenare dai pedali, cambiare marcia e sentirsi piloti o stuntmen, a seconda del gioco. Mancherà solo quella brezza che entra dal finestrino e spettina i capelli ma il brivido a pelle della velocità e della sfida quello c’è tutto e dà una botta fisica mai provata, grazie al force feedback che anima i migliori volanti da corsa in commercio. Per scoprirli potete fare una ‘deviazione’ sul sito www.volantedacorsa.it, un contenitore di news e offerte di mercato selezionate fra i top di gamma del momento.

I volanti più evoluti offrono, proprio mediante il force feedback, un’esperienza di guida immersiva, grazie a un motore che dà la spinta al volante sull’asse di rotazione. I feedback forzati sono supportati nelle app Windows 10 e Xbox One Uwp. A questo punto non vi resta che lanciarvi in questa avventura a quattro ruote, fra gaming e realtà. Se non avete ancora deciso quale volante acquistare, prima di farlo ricordatevi di controllare la compatibilità con la vostra piattaforma. Dovete infatti sapere che non tutti i volanti sono compatibili con tutti i pc o le console, per questo è sempre meglio verificare questo aspetto basilare per non correre il rischio di avere brutte sorprese una volta a casa.