Perché essiccare i cibi con l’essiccatore per alimenti

Perché essiccare i cibi con l’essiccatore per alimenti

Quante volte capita di comprare al supermercato una confezione di funghi o prugne secche? E’ una prassi scontata, su cui non ci soffermiamo neanche a chiederci perché non potremmo farlo noi. La risposta è l’essiccatore per alimenti che disidrata a fini conservativi e salutari ogni tipo di alimento con risultati migliori di quelli che possiamo trovare sugli scaffali dei supermercati, dove i prodotti sono confezionati con l’aggiunta di conservanti e additivi chimici. Con l’essiccatore per alimenti, invece, i cibi vengono essiccati in modo naturale, come faceva il sole una volta, dando vita a una riserva alimentare sana e nutritiva da consumare quando si vuole, anche fuori stagione.

Il potere di trasformare i cibi restituendoli in forma essiccata a lunga conservazione ha fatto la fortuna di questi apparecchi che si stanno ritagliando una considerevole fetta di mercato anche in Italia, dopo aver conquistato le piazze globali. L’essiccatore alimentare interpreta alla perfezione il desiderio di alimentarsi in modo sano e naturale, senza sprechi. Usarlo è semplice, perché fa tutto lui e comprarlo è una spesa che quasi tutti possono permettersi, partendo dai modelli basici da poche decine di euro. Cosa aspettate, allora ad aprirgli la porta della vostra cucina, non fosse altro che per la curiosità di provarlo e sperimentare i suoi poteri. L’essiccatore non è propriamente quello che si dice un apparecchio minimalista, soprattutto i modelli orizzontali sono piuttosto ingombranti e si suggerisce di trovargli un posto fisso per poterlo usare quando e come si vuole, come un fido amico della salute da chiamare in causa per un nuovo modo di alimentarsi che è anche un ritorno alle origini e alla buona tavola, riscoprendo i sapori di un tempo.

Ma perché essiccare i cibi? Togliere acqua per seccare gli alimenti è un modo per conservarli più a lungo, anche gli antichi lo facevano sfruttando le virtù del sole. Oggi la conservazione passa anche dalla chimica, ma non è il caso degli essiccatori che sono degli apparecchi in grado di lavorare gli alimenti in modo del tutto naturale e di garantire massima sicurezza alimentare nonché lunga vita ai cibi. Si dice che alcuni alimenti essiccati, in particolare la frutta su cui si possono apprendere altre info nell’articolo “Tutti i tipi di frutta essiccata e loro usi in cucina”, possano essere mangiati addirittura fra decenni, grazie agli enzimi in stand by. In pratica, non hanno scadenza.