Tutto ciò che devi sapere sul gres porcellanato

Tutto ciò che devi sapere sul gres porcellanato

Il gres porcellanato è molto versatile dal punto di vista estetico, e in alcuni casi può essere simile al parquet in questo senso. Viene ottenuto dalla lavorazione e sintetizzazione di diversi materiali, tra cui argilla, sabbia, feldspati e caolini. Queste materie prime vengono ridotte in polvere, mescolate e poi pressate insieme. Ogni mattonella del gres viene cotta ad alte temperature (fino ai 1400 gradi centigradi), per diventare solida e resistente (a ogni tipo di clima o sollecitazione). La lucentezza che contraddistingue questo pavimento dura a lungo nel tempo, e quasi mai si perde. La superficie che ne risulta non è porosa, ma molto resistente (gres significa proprio questo) e stabile. Tra le sue proprietà principali ci sono l’impermeabilità – che lo rende ideale anche per esterni – e la capacità di resistere alle abrasioni. Inoltre il gres non si rovina, e non si deforma con il caldo o il freddo.

Il design di questo tipo di pavimento può essere di ogni tipo: non ci sono limiti, se non la fantasia del creatore stesso. Spesso le venature proprio del gres ricordano il tanto amato parquet, che però supera in fatto di durata e solidità – quindi qualità in generale. Al contrario del parquet questo pavimento è perfetto anche per gli ambienti umidi, come la cucina e il bagno: la sua capacità di assorbimento dell’acqua è davvero minima – pari quasi a zero.

Se vogliamo un gres di qualità non possiamo che sceglierne uno italiano. La produzione di ceramiche nel nostro paese ha una tradizione secolare, e in più tutti i sedimenti maggiori e più famosi di gres porcellanato si trovano nella penisola. A chi rivolgersi nello specifico? Marazzi, Cotto d’Este, Leroy Merlin e Ceramiche Caesar.

Il costo di un simile prodotto può variare molto, in base al modello scelto e alla sua qualità. Volendo fare una stima approssimativa però possiamo dire che i costi al metro quadro di gres oscillano tra gli 8 e i 50 euro – in base alle caratteristiche specifiche e al produttore.

Se vuoi saperne di più sul gres porcellanato e su tutto ciò che lo concerne non puoi perderti il suo sito internet: consigliamo in particolare l’articolo sulle differenze tra gres e parquet.